Show more

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

La storia dei miei denti
Titolo: La storia dei miei denti Autore: Traduttore: ISBN: 9788883733079 Collana: Genere: Pagine: 192

"Questa è la storia dei miei denti: il mio trattato sui pezzi da collezione, i Collezionabili, come li chiamo io, sui nomi propri, e sul riciclaggio radicale. Prima viene l’Inizio, poi il Centro, e poi la Fine, come in un qualsiasi altro racconto. Il resto, come dice un mio amico, non è altro che letteratura: paraboliche, iperboliche, ellittiche, allegoriche e circonlocuzioni."

€14,03 €16,50

Gustavo Sánchez Sánchez, soprannominato con affetto “Autostrada”, è un tipo discreto ma dalle straordinarie qualità: dopo un paio di rum e cola sa imitare Janis Joplin, riesce a far stare un uovo dritto su un tavolo come Cristoforo Colombo, sa contare fino a otto in giapponese, interpretare i biscotti cinesi della fortuna e fare il morto a galla. Ma è soprattutto il migliore banditore d’aste del mondo. Nella sua folgorante carriera ha inventato la rivoluzionaria “asta allegorica” durante la quale non sono gli oggetti a essere messi in vendita, quanto le storie che gli danno valore e significato. In questo libro c’è la sua vita e il suo trattato sui pezzi da collezione, sui nomi propri e sul riciclaggio radicale.  Tutto il resto è solo letteratura.
Scritto con eleganza, intelligenza e un’esilarante irriverenza La storia dei miei denti ci presenta un’acuta e inconsueta riflessione sul valore, la qualità e la creatività.

Questo fantasioso romanzo è narrato da un banditore d’asta chiacchierone che inventa una “iperrealtà” per gli oggetti in vendita… Un’opera estremamente affascinante e originale, scritta con uno stile vivace e divertente. – The New Yorker

Share :
  1. Dimmi come sorridi e ti dirò chi davvero sei
    La Repubblica - Antonio Monda 2016-09-28
    PDF
  2. Uno sberleffo romanzesco in forma di sorriso
    Alias - Il Manifesto - Francesca Lazzarato 2016-10-09
    PDF
  3. Bastano le parole
    D - La Repubblica - Elena Stancanelli 2016-10-02
    PDF
  4. Un vero incanto
    Marie Claire - 2016-11-05
    PDF
  5. La storia dei miei denti
    Internazionale - 2016-11-02
    PDF
  6. Così avrete mille vite
    L'espresso - Sabina Minardi 2016-10-10
    PDF
  7. Le nostre storie sono negli oggetti. Le migliori rimangono tra i denti.
    Il Fatto - Giorgio Biferali 2016-12-09
    PDF