Quaderno-dei-fari-La-Nuova-Frontiera

libro  15,00

ebook  8,99

Quaderno dei fari


“Quando visito i fari, quando leggo o scrivo di fari, mi allontano da me stessa. […] Mi allontano nello spazio e vado in luoghi remoti. Mi allontano anche nel tempo, verso un passato che so di idealizzare, in cui la solitudine era più semplice. Mi discosto anche dai gusti del mio tempo perché oggi i fari sembrano figure romantiche e sublimi, due parole passate di moda.”

In questo testo intelligente e curioso Jazmina Barrera intavola un dialogo con le innumerevoli pagine che i grandi autori hanno dedicato ai fari – da Omero a Walter Scott passando per Stevenson, Lawrence Durrell e, naturalmente, Virginia Woolf – accompagnandoci in un periplo che dalle coste del New England, e dai fari cari a Edward Hopper, giunge fino alle scogliere della Cornovaglia passando per la Francia e la Spagna: un viaggio personale e ricchissimo che si intreccia a una riflessione profonda sui temi della scrittura, della letteratura e del collezionismo. Scritto con l’entusiasmo del naturalista, Quaderno dei fari è in parte un memoir e in parte un saggio letterario che conduce il lettore in un affascinante volo sopra un mare in tempesta per farlo atterrare in un luogo di pace: un’opera umana che custodisce la luce e ci guida in modo disinteressato.

Jazmina Barrera ha intessuto una storia che è allo stesso tempo informativa e poetica, piena di particolari bizzarri e suggestioni che risuonano come motivi musicali.
– Antonio Muñoz Molina
Condividi questo libro:
Spedizioni gratuita con corriere se acquisti due libri