La-famiglia_LNF

libro  17,50

ebook  11,99

La famiglia


Non ci sono grandi decisioni, si dice, solo una sfilza di piccole, minuscole decisioni, prese quasi per caso, benché in realtà no. In realtà, prese con esitazione ma pure con audacia, una a una, passo dopo passo, liberamente. Prese a fin di bene.

“In questa famiglia non ci sono segreti”, proclama all’inizio del libro Damián, il padre, un uomo di idee e ideali granitici, ossessionato dalla rettitudine e che considera la sua famiglia “Il Progetto”. Ma questa casa senza segreti è in realtà piena di crepe, e l’atmosfera oppressiva che aleggia tra le sue mura creerà, alla lunga, ipocrisie, inganni, menzogne e, alla fine, un irrefrenabile desiderio di fuga.

Composta da due bambine, due bambini, una madre e un padre, questa famiglia apparentemente normale, di classe media e piena di buone intenzioni, è la protagonista di un formidabile romanzo corale che abbraccia diversi decenni.

Nel seguire le sue storie, da molteplici angolature, sentiamo battere forte il desiderio di libertà e la critica ai pilastri che tradizionalmente hanno sostenuto, e ancora oggi in parte sostengono, l’istituzione familiare: autoritarismo e obbedienza, vergogna e silenzio.

Sara Mesa dimostra ancora una volta di possedere uno sguardo estremamente lucido e penetrante grazie al quale mette a nudo i comportamenti umani, individua i traumi profondi e ritrae in tutta la loro complessità le fragilità, le contraddizioni e le debolezze che ci caratterizzano.

Uno stile di una purezza estrema: arriva al fondo delle cose con una chiarezza stupefacente. – Publishers Weekly
Libri dello stesso autore
Condividi: