In arrivo!
Terra-di-campioni_LNF

libro  17,00

Terra di campioni


“Guardava le colline grigie, alte, che rimanevano una frontiera impossibile da attraversare, il limite del mondo sempre lì, davanti agli occhi del Chungungo, la fine del deserto, la distanza invalicabile rispetto al mare, il mare che sembrava impermeabile alla vita sulla terra che non smetteva di cambiare, ma che in realtà sapeva perfettamente ciò che stava accadendo, il mare non si può ingannare.”

Calama, cittadina del nord del Cile, anni ’50. Per sfuggire alla calura estiva, un bambino si rifugia con i suoi amici sulle rive del fiume Loa; lì impara a nuotare, a immergersi e a pescare con dei rudimentali arpioni. Si chiama Martínez, e non è come gli altri. L’acqua è il suo elemento e sembra dotato di un vero superpotere: rimanere molto a lungo in apnea. Un giorno di fine estate si trasferisce dallo zio Luchito, in una caleta, una comunità di pescatori. Gli anni passano, il Paese cambia – è arrivato un nuovo presidente, Allende, – e anche Martínez, che ora chiamano il “Chungungo”, è cresciuto ed è diventato un pescatore straordinario.
I preparatori della nazionale di pesca subacquea notano il suo talento e decidono di allenarlo in vista dei mondiali che si terranno proprio lì vicino, a Iquique. Martínez trionfa davanti al pubblico di casa sua, ma rischia quasi di morire durante una competizione in Spagna, poi una scoperta sconvolgente nelle acque della sua costa lo segnerà per tutta la vita. Ispirato a una storia vera, Terra di campioni è un romanzo pieno di mare, dove un uomo ingaggia una continua sfida con sé stesso per andare sempre più in profondità, fino a toccare con mano
i mostri che la dittatura aveva liberato sulla terraferma.

Una scrittura che risulta poetica e struggente per il pudore con cui raggela ogni facile lirismo, ogni patetismo.
– L’Indice dei libri del mese
Libri dello stesso autore
Condividi: