Il-ballo-della-medusa-La-nuova-frontiera-junior

libro  16,00

Il ballo della medusa


"Uno come me non può fuggire: ovunque fuggissi, dovrei portarmi dietro il mio corpo. E portarmi dietro il mio corpo significa necessariamente portarsi dietro più o meno tutti i problemi che ho e allora che senso avrebbe mai una fuga? Le persone che invece sono come Sera possono ricominciare sempre e ovunque da capo e ricominciare da capo nel loro caso non significa cominciare da zero, bensì con un bonus. In un caso del genere ovviamente vale la pena fuggire."

Sera e Niko non potrebbero essere più diversi: lei bella, benvoluta, è sempre al centro dell’attenzione; lui emarginato, grasso, vive in un mondo tutto suo. Frequentano la stessa classe, ma non si conoscono davvero. Quando però durante la gita scolastica Niko salva Sera da un episodio spiacevole di molestia e lei lo invita a ballare, attirandosi lo scherno di tutti, ha inizio un’avventura inaspettata e sorprendente che cambierà tutto.
Il ballo della medusa è la storia di due adolescenti coraggiosi che sanno non fermarsi all’apparenza, ma si interrogano con sensibilità e ironia su ciò che è fondamentale nella vita, sull’amicizia, sull’amore.
Il romanzo ha vinto il Premio LUCHS 2017. È finalista al Deutscher Jugendliteraturpreis 2018, Prix franco-allemand pour la littérature de jeunesse 2018, Katholischer Kinder- und Jugendbuchpreis 2018.

Höfler tratta temi cari agli adolescenti. In modo autentico e sensibile racconta di pregiudizi e di rifiuti, dell’inizio di una storia d’amore, di autoaffermazione e dell’importanza data all’aspetto esteriore. – Augsburger Allgemeine
Condividi questo libro: