Viaggio d inverno – La Nuova Frontiera

libro  17,00

ebook  9,99

Viaggio d’inverno


“Il destino, però, è fatto così: non ti racconta tutta la storia ma solo il pezzo che gli conviene e, con l’intenzione di ingannarti, ti osserva serafico, con un sorrisino ambiguo.”

Viaggio d’inverno è un repertorio di passioni umane, una cavalcata letteraria attraverso la storia intima dell’Europa lungo un percorso che va da Vienna a Treblinka passando per Oslo, la Bosnia e Roma, e un omaggio letterario alla musica di Schubert e Bach.
Un concertista improvvisamente preda del panico, uno studioso che accumula libri alla ricerca di una sapienza nascosta, un tagliatore di diamanti nell’Anversa del XVII secolo, un anziano Bach che mette su carta il suo ultimo contrappunto nato dal sogno di un innocente: sono solo alcune delle quattordici storie che compongono il libro. Tutti i racconti sono ambientati in epoche differenti e con distinti protagonisti, ma, mentre si avanza nella lettura, grazie a una serie di rimandi nascosti – libri, quadri, partiture, amori non corrisposti – si ricrea sotto gli occhi del lettore una misteriosa unità, non omogenea ma frammentaria, come la vita stessa che segue spesso una rotta casuale e capricciosa.
I temi abituali delle opere di Jaume Cabré, centellinati con estrema maestria, si cristallizzano in questa piccola gemma che lo consacra, ancora una volta, come uno dei grandi nomi della letteratura europea contemporanea.

Cabré scrive delle passioni che esaltano e distruggono, della musica che ci lascia intravedere le rovine del paradiso, della cultura come salvezza provvisoria. Sono racconti ambientati in un’altra epoca per conoscere meglio il tempo che ci è toccato vivere. – El País
Libri dello stesso autore
Condividi questo libro: