Jean_De_La_Fontaine_LNFJ

Jean de La Fontaine


(1621-1695) è uno dei grandi autori della letteratura di tutti i tempi e il maestro della favola moderna. Le sue Favole – dodici volumi pubblicati dal 1668 al 1694, il cui titolo originario era Favole scelte messe in versi da La Fontaine – sono riprese dall’antica tradizione favolistica e raccontate in versi con una libertà e raffinatezza che non ha eguali.
Con grande arguzia gli animali protagonisti rappresentano metaforicamente la giungla umana in cui predominano la sopraffazione e l’inganno. Le Favole infatti costituiscono una spietata critica al potere e alla società dell’epoca, la corte francese di Luigi XIV. Tuttavia la loro freschezza stilistica e le verità della natura umana in esse rappresentate, le rendono un capolavoro sempre attuale.

Condividi sui social:
Scopri I libri dell'autore
Spedizioni gratuita con corriere se acquisti due libri